Telles può tornare all'Inter: prestito possibile a una condizione, due alternative sullo sfondo

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Alex Telles può tornare all'Inter? "Non escludo nulla, nel calcio tutto può capitare. In questo momento siamo concentrati nel valutare tutte le opportunità, senza avere la fretta di chiudere questa o quell'altra operazione. Siamo in una fase valutativa, è giusto che anche Inzaghi possa esprimere il proprio parere ed è giusto che lo faccia dopo aver avuto un contatto diretto con tutta la rosa a disposizione". Parola di Beppe Marotta, soffermatosi ai microfoni di Sky Sport prima del test contro il Lugano.

Alex Telles | Matthew Ashton - AMA/Getty Images
Alex Telles | Matthew Ashton - AMA/Getty Images

Ma qual è la situazione sul giocatore? Secondo La Gazzetta dello Sport il brasiliano è in uscita dal Manchester United, dove nella passata stagione ha giocato appena 9 partite. E il club inglese sembrerebbe disposto ad accettare il trasferimento in prestito, "purché l’Inter garantisca un impegno morale al riscatto una volta sistemata la burrasca societaria" si legge. Telles vedrebbe di buon occhio un ritorno a Milano dopo la parentesi non esaltante della stagione 2015-16.

Van Aanholt | Alex Pantling/Getty Images
Van Aanholt | Alex Pantling/Getty Images

Oltre a Telles, però, in casa Inter bisogna fare attenzione anche ad altri due parametri zero. Uno di questi è Van Aanholt, che adesso è seguito dal Galatasaray, mentre il secondo è Kurzawa del Psg. "Tornerà anche quest'ultimo sul taccuino di Ausilio?" si chiede Tuttosport.

Segui 90min su Facebook.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli