Tennis, Berrettini: non ci credo, uno dei miei migliori match

Gab/Ssa
Askanews

Roma, 5 set. (askanews) - "In verità in questo momento non ricordo alcun punto. Ricordo il doppio fallo sul primo match. Che lotta, complimenti a Gael Monfils. È stato uno dei più bei match giocati. Sono felicissimo. Ero un pochino teso, ma sono fiero di me stesso". Così a caldo Matteo Berrettini, romano di 23 anni, che accede alla semifinale degli Us Open battendo nei quarti di finale il francese Monfils.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...