Ter Stegen incorona Buffon: "E' una leggenda mondiale”

Marc-Andrè Ter Stegen, a pochi giorni da Juventus-Barcellona, esalta Buffon ma anche Dybala: "Grande giocatore". Poi avvisa: "Paura di nessuno".

Juventus-Barcellona racchiude anche tante sfide nella sfida. Una di queste riguarda la porta, dove Marc-Andrè Ter Stegen si troverà davanti un'icona dei pali come Gianluigi Buffon.

"Guardian Fans": il servizio di Heineken ai giocatori impegnati in Champions League

Non a caso, attraverso 'Tuttosport', a pochi giorni dal quarto d'andata di Champions il portiere tedesco non esita ad esaltare il collega bianconero: "E' una leggenda, non solamente in Italia, ma in tutto il Mondo. Sta giocando ancora in una età in cui normalmente non si riesce più a offrire certi livelli di rendimento, e invece lui... Sta dimostrando a tutti che è possibile farcela: offre grandi prestazioni. Per me è un idolo, lo è per tutti i portieri. Ed è una buona persona".

Buffon ma non solo, perchè l'estremo difensore blaugrana dispensa parole dolci anche nei confronti di Dybala: "Direttamente non l’ho ancora affrontato e, soprattutto, questi giudizi e decisioni non spettano a me... Però resta un dato di fatto: se non fosse un gran giocatore Dybala non starebbe nella Juventus".

Martedì allo 'Stadium' andrà in scena il primo round della doppia sfida, Ter Stegen avverte la Juve: "Abbiamo la possibilità, come loro, di proseguire in Champions e daremo tutto per riuscirci. Giocheremo contro una squadra molto forte, che ha qualità. Dovremo fare il nostro gioco come sempre, la nostra filosofia non deve cambiare. Non abbiamo paura di nessuno. Siamo una squadra che ha la possibilità di vincere questa partita, pur complicata. Messi? Sarà in condizioni perfette".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità