Thauvin, primo obiettivo Milan: ma il Marsiglia non molla e rilancia

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Nel corso dei mesi è risultato sempre più chiaro come Florian Thauvin al Milan, da rumor di mercato sia diventato una possibilità concreta. I rossoneri sono usciti allo scoperto per l'attaccante classe 1993 che ha il suo contratto in scadenza a giugno 2021.

Maldini, Gazidis e Massara | Marco Luzzani/Getty Images
Maldini, Gazidis e Massara | Marco Luzzani/Getty Images

Una situazione ghiotta anche per il Siviglia, che sta provando a prenderlo. Thauvin è in cima alla lista di mercato del Milan grazie a Ricky Massara, che aveva già tentato di portarlo alla corte di Stefano Pioli, senza riuscirci. Il calciatore ha già dato il suo gradimento ai rossoneri e gli agenti sono sempre in contatto con gli uomini mercato milanisti, ma ora c'è da fare (di nuovo) i conti con il Marsiglia. Telefoot ha rilanciato l'indiscrezione secondo cui il club francese avrebbe riallacciato i rapporti con i procuratori di Thauvin, da 7 anni al Velodrome, per provare a rinnovare il contratto.

Florian Thauvin | SYLVAIN THOMAS/Getty Images
Florian Thauvin | SYLVAIN THOMAS/Getty Images

Il Milan resta la candidata principale in caso di addio ai francesi, ma secondo calciomercato.com non c'è ancora l'accordo economico con Thauvin: offerto un quadriennale a poco meno di 3 milioni di euro, con l'attaccante che ne chiede quasi 5 netti.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.