Tiago Pinto conferma Viña alla Roma: "Arriva". E su Xhaka: "Aspettiamo..."

·1 minuto per la lettura

È ormai questione di ore per l'arrivo alla Roma di Matias Viña, terzino sinistro uruguaiano e prossimo vice dell'infortunato Spinazzola. Il classe 1997, infatti, è in arrivo dal Palmeiras a cui i giallorossi gireranno circa 10 milioni di euro (più 3 bonus) garantendone al calciatore 1,5 a stagione per quattro anni. Viña, che in passato fu seguito per lungo tempo dal Milan, ripercorrerà geograficamente la strada percorsa dall'indimenticato Marcos Cafù, che arrivò dal Palmeiras in giallorosso nell'estate del 1997.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

A confermare in via ufficiosa la trattativa in chiusura è stato proprio l'uomo che la sta conducendo: il general manager Tiago Pinto, che ha risposto con grande disponibilità ai tifosi che lo hanno fermato fuori dal centro sportivo di Trigoria. "​Il mercato? Va bene il mercato. Arriva Matias Vina. Xhaka? Vediamo. Ne può arrivare uno per volta. Chi volete voi?" con i tifosi che hanno risposto senza mezzi termini "Mauro Icardi".

A quel punto il general manager portoghese non ha risposto, al contrario di quanto accaduto con chi ha chiesto il ritorno in società di Francesco Totti: "Abbiamo volontà diverse" ha spiegato Tiago Pinto.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli