Tiago Pinto: 'La Roma sfida giusta per la carriera di Mourinho. Dzeko? È felice e motivato'

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

In collegamento video da Roma anche il ds della Roma, Tiago Pinto è intervenuto nel corso della presentazione del calendario della Serie A 2021/22.

AL LAVORO - "Stiamo lavorando per Mourinho e per la Roma. Siamo entusiasti per il suo arrivo ma abbiamo tanto lavoro da fare".

DZEKO - "Dzeko è felice e motivato e sta molto bene fisicamente. È vero che Mourinho carica tutti i calciatori, ma con Dzeko ha un rapporto speciale e speriamo possa essere importante in questa stagione come lo è stato più volte in passato".

MOURINHO - "Credo che un allenatore come Mourinho si convince con il progetto, con le idee e con il cuore. Lui ha spiegato che l'incontro con la proprietà è stato decisivo. Ha vinto in tutti i club e siamo riusciti a convincerlo per un progetto diverso, di tre anni, per far crescere la Roma. Ha trovato nella Roma una sfida giusta in questa sua fase della carriera​".

TEMPO E TROFEI - "Nell'immediato dobbiamo vincere domani che abbiamo un'amichevole (ride ndr.). Tutte le persone parlano di titoli, noi di lavoro. Tutti i tifosi devono sapere che anche noi siamo qui per vincere, ma sappiamo che questa strada che abbiamo intrapreso potrà portarci a vincere con il tempo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli