I tifosi del Malmoe bruciano la statua di Ibra

Non si è fatta attendere la reazione dei tifosi del Malmoe (club in cui ha militato Ibrahimovic) alla notizia dell'acquisto, da parte dello svedese, di una consistente fetta delle azioni societarie dell'Hammarby, club rivale del Malmoe.

Alcuni sostenitori del Malmoe hanno dato alle fiamme la statua dell'attaccante che troneggia in città. "Alcune persone hanno vandalizzato la statua e l'hanno riempita di vernice", le parole di Jimmy Morin, portavoce della polizia locale riportate da Espn.

E' stata anche avviata una petizione, da parte degli stessi tifosi del Malmoe, affinché la statua venga rimossa dalla città e trasportata altrove.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...