Timmermans: "Appassionato romanista da 45 anni". E spiega perché

Voz
·1 minuto per la lettura

Roma, 26 ott. (askanews) - "Sono un tifoso della Roma, oggi ho 59 anni questa cosa va avanti da 45 anni e non cambierà". Non ha esitazioni a ribadire la sua fede giallorossa il vicepresidente della Commissione europea, l'olandese Frans Timmermans che si è visto rivolgere una insolita domanda sul tema dal direttore dell'Agenzia internazionale per l'energia, il turco Fatih Birol, durante un dialogo in teleconferenza sul Green deal europeo. Timmermans ha spiegato che la sua passione per la Roma risale all'adolescenza. "Quando ero un giovane teenager abitavo a Roma e gli amici mi portavano a vedere le partite allo Stadio Olimpico. Non avevo i soldi per pagarmi il biglietto ma in un modo o nell'altro riuscivano sempre a farmi entrare. Ecco - ha spiegato - così si è creata una forte sensazione di appartenenza a un club così legato alla città, e all'epoca non era nemmeno la squadra migliore, anzi a volte faticava. Ora che ho 59 anni va avanti da 45 anni e non cambierà: ho tutti i canali online per seguire la squadra con grande passione". "Allora auguri per stasera contro il Milan", ha concluso il capo dell'Aie.