Tokyo 2020, Federica Pellegrini nella storia: "Ma sarà l'ultima finale"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Federica Pellegrini - Foto Gian Mattia D'Alberto / LaPresse
Federica Pellegrini - Foto Gian Mattia D'Alberto / LaPresse

"Semplicemente leggendaria". Sono le parole, dedicate a Federica Pellegrini, comparse sull'account Twitter del Coni dopo che l'azzurra si è aggiudicata l'ingresso alla finale dei Giochi di Tokyo nei "suoi" 200 metri stile libero, con la terza posizione nella seconda semifinale di specialità. 

LEGGI ANCHE: Tokyo 2020, gare e risultati dell'Italia del 27 luglio

È la sua quinta finale olimpica nella specialità, un record assoluto nella storia nel nuoto. Ma sarà anche l'ultima, come ha dichiarato la stessa Pellegrini. "Parigi 2024? Grazie ma no, il mio corpo mi sta chiedendo indietro i minuti con gli interessi. Sarà molto divertente, cercherò di godermela fino alla fine, forse sarà la prima finale olimpica davvero divertente per me". 

STAFFETTA 4X100 SL NELLA STORIA: ARGENTO E RECORD ITALIANO - GALLERY

MARTINENGHI BRONZO NEI 100 RANA - GALLERY

VIDEO - Federica Pellegrini scherzo al fratello: “Chi dorme… continuate voi”

E parlando della performance a Tokyo ha spiegato: "Sono andata da sola, sapevo che stando laterale dovevo farla così. Dovevo impostarla da sola con tutta l'esperienza che mi sono fatta in questi anni. Quando ho visto il quarto tempo della prima semifinale, 1'56'3, mi sono detta 'vabbè dai', ma era solo una sensazione basata su decimi di secondo. Però sono contenta, ho fatto una bella gara. In questa finale ci sono 20 anni di vita. Questo era il mio obiettivo: centrare la mia quinta finale".

VIDEO - Le discipline meno conosciute delle Olimpiadi

VIDEO - Federica Pellegrini e le prove da mamma

"Il reparto medaglie domani è chiuso - ha continuato - non è raggiungibile per me in questo momento. In carriera mi sono sempre posta obiettivi fattibili"- E ancora: "Chi vince domani? Titmus e andrà molto vicina al mio record del mondo, anche se io tifo sempre per quella riga rossa...".

VIDEO - Federica Pellegrini, gavettoni al papà

LEGGI ANCHE: Tokyo 2020, gare e risultati dell'Italia del 26 luglio

LEGGI ANCHE: Tokyo 2020, gare e risultati dell'Italia del 25 luglio

VIDEO - La corruzione nella storia delle Olimpiadi

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli