Tokyo 2020, il Canada non manderà atleti

Sportal.it

Dura presa di posizione del comitato olimpico canadese che non ha nessuna intenzione di mandare i propri atleti a Tokyo 2020: "Nulla è più importante della salute e della sicurezza dei nostri atleti e della comunità mondiale. Non si tratta solo della salute dell'atleta, ma di salute pubblica", le parole riportate da Associated Press.

Il Canada è il primo Paese ha puntare i piedi in maniera così chiara. La spedizione canadese conta di 314 atleti olimpici. Tra i tanti campioni che annovera, da citare il nuotatore Penny Oleksiak e il velocista Andre De Grasse.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...