Tokyo 2020, Il Cio agli atleti: "Continuate a preparavi"

Adx
Askanews

Roma, 17 mar. (askanews) - Il Cio incoraggia tutti gli atleti "a continuare a prepararsi alle Olimpiadi di Tokyo nel migliore dei modi". Dopo la prima riunione per fare il punto sull'emergenza coronavirus e le possibile ripercussioni sui Giochi della prossima estate, il Comitato olimpico internazionale non arresta la marcia di avvicinamento all'appuntamento a cinque cerchi (24 luglio-9 agosto). "Continueremo a supportare gli atleti, consultando i rispettivi comitati olimpici nazionali - fa sapere il Cio - Restiamo pienamente impegnati per Tokyo 2020 e, con oltre quattro mesi, non è necessario prendere decisioni drastiche in questa fase".

"La salute e il benessere di tutte le persone impegnate nella preparazione dei Giochi Olimpici di Tokyo2020 è la nostra preoccupazione numero uno - ha detto in videoconferenza il presidente del Cio Thomas Bach - Sono state prese tutte le misure per salvaguardare la sicurezza e gli interessi di atleti, coach e assistenti. Noi siamo una comunità olimpica, ci supportiamo uno con l'altro nei momenti felici e nei momenti difficili. Questa solidarieta' olimpica ci caratterizza come una comunita'".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...