Tokyo 2020, oro nella vela con Ruggiero Tita e Caterina Banti

·1 minuto per la lettura
Ruggero Tita e Caterina Banti (Photo: Phil Walter via Getty Images)
Ruggero Tita e Caterina Banti (Photo: Phil Walter via Getty Images)

Arriva la medaglia d’oro per la vela azzurra a Tokyo 2020. Ruggero Tita e Caterina Marianna Banti, nella disciplina del catamarano misto foiling Nacra 17, hanno concluso la serie di 12 prove di qualifica confermandosi sempre in testa ed estendendo il vantaggio ogni giorno. Nella Medal race è bastato un sesto posto per chiudere con la medaglia d’oro al collo.

È la prima medaglia olimpica per la vela italiana, 13 anni dopo le due conquistate a Pechino 2008 (Qingdao) e sono 21 anni dall’ultima medaglia d’oro a Sydney di Alessandra Sensini. È il quinto oro dell’Italia Team a Tokyo 2020.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli