Tokyo 2020, Puglia superstar: "Ha più medaglie degli Usa"

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Tokyo 2020, dopo la prima giornata di Olimpiadi il medagliere vede l'Italia esordire sul podio con un oro e un argento. E la Puglia diventa superstar di oggi sui social. Il motivo? A vincere sono stati Vito Dell'Aquila, prima medaglia d'oro italiana nel taekwondo (cat. 58 kg) e l'azzurro Luigi Samele, medaglia d'argento nella sciabola individuale maschile. Entrambi pugliesi, il 20enne Dell'Aquila è di Mesagne (Brindisi) mentre lo schermidore Samele è di Foggia, i due - sottolinea l'occhio attento degli utenti Twitter - almeno per oggi hanno l'onore e l'onere di aver fatto vincere alla propria regione "più medaglie degli Usa", per ora in effetti ancora fuori dal medagliere. Ma non solo: attualmente infatti la regione è anche al secondo posto in classifica per vittorie conquistate dopo la Cina.

"La Puglia sempre certezza infatti è patria dei taralli, della burrata, del cacio-ricotta, del pane di Altamura, delle orecchiette, del trash e delle prime medaglie alle olimpiadi", commentano gli utenti, mente lanciano una "petizione per passare dal 'tavoliere' a 'medagliere' della Puglia".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli