Filippo Ganna pronto a farsi in tre per le Olimpiadi

·1 minuto per la lettura

Filippo Ganna impegnato in tre gare alle Olimpiadi di Tokyo in programma la prossima estate: dopo aver dato spettacolo al Giro d'Italia e aver vinto il Mondiale a cronometro, il ciclista della Ineos Grenadiers potrebbe diventare una delle punte di diamante della comitiva azzurra in Giappone. Il ct Davide Cassani teorizza un possibile impiego di Ganna il 24 luglio nella prova in linea su strada, il 25 luglio a cronometro, tra il 2 e il 4 agosto nell’inseguimento a squadre su pista. "Ci ragioneremo perché la possibilità c’è. Ne parleremo con Filippo, Ineos e il responsabile Marco Villa. Nonostante fosse al debutto in un Grande Giro, lo ha concluso molto bene. Nell’ultima settimana era pimpante e non ha perso nulla della sua forza a cronometro. In più, ha dimostrato di non essere solo un cronoman", sono le parole alla Gazzetta dello Sport. "Quest’anno ha compiuto un salto di categoria, è l’esempio perfetto di come i lavori per la pista e per la strada possano coesistere“.