Tolisso allo scoperto: "Difficile dire no alla Juventus, mi piacciono Serie A e Premier"

Durante il viaggio in Europa di Ausilio nuovi contatti per Tolisso, primo obiettivo dell'Inter e mollato dalla Juventus. A sinistra piace Mendy.

Nuovi segnali dalla Francia per la Juventus che, sicuramente, avrà ascoltato bene le parole pronunciate da Corentin Tolisso a 'Team Duga'  riguardo al suo futuro.

"Voglio continuare a crescere e vedrò dove, se a Lione o altrove. Il mio primo obiettivo è raggiungere la Coppa del Mondo con la Francia e per questo devo essere nelle migliori condizioni possibili", ha infatti spiegato il centrocampista sulle frequenze di 'RMC'.

Alla domanda sulla Juventus invece Tolisso ammette: "E' un grande club, vediamo che succede quest'estate. E' difficile rifiutare un club del genere, ma vedrò cosa è meglio per me e prenderò la migliore decisione. Non ho parlato col presidente dunque non so cosa risponderebbe ".

Quindi il centrocampista torna sulla scelta di restare a Lione della scorsa estate:  "Non mi sentivo ancora pronto per provare nuove cose, sapevo che restare era una buona decisione, ne ho parlato con lo staff e la mia famiglia. Quest'anno vedremo che succede, quali stimoli avrò e vedremo di prendere la miglior decisione".

Infine Tolisso esce allo scoperto e ammette: "Ci sono campionati che mi interessano più degli altri, i primi cinque campionato europei sono tutti importanti ma a me interessano soprattutto quelli di Italia e Inghilterra".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità