Tonali resta al Milan: le cifre. Oggi l'ufficialità e la presenza in ritiro

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Sandro Tonali sarà ancora un giocatore del Milan. Il club rossonero è riuscito a chiudere la lunga trattativa con il Brescia per strappare uno sconto sul riscatto del cartellino del giovane centrocampista rispetto al prezzo inizialmente concordato tra i club al momento della prima trattativa per portare il ragazzo a Milano.

Sandro Tonali | BSR Agency/Getty Images
Sandro Tonali | BSR Agency/Getty Images

Nella passata estate Tonali era arrivato a Milanello in prestito oneroso per 10 milioni di euro, a cui se ne sarebbero dovuti aggiungere altri 25 milioni tra diritto di riscatto (15) e bonus (10). Intavolando un nuovo negoziato, il Diavolo è alla fine riuscito a strappare un accordo versando solo altri 10 milioni di euro tra parte fissa (7) e bonus (3), a cui si aggiunge il cartellino di Giacomo Olzer, trequartista del Milan Primavera valutato 3 milioni di euro (su cui i rossoneri hanno però mantenuto un diritto di riacquisto).

L'ingaggio di Tonali è invece sceso da 1,6 a 1,2 milioni di euro netti a stagione: secondo le ultime indiscrezioni, nella giornata di oggi è attesa l'ufficialità della permanenza in rossonero del ragazzo e la sua presenza al ritiro. Resterà al Milan per i prossimi cinque anni, fino al 30 giugno 2026.

Segui 90min su Instagram e Twitch!

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli