Torino, contro la Spal sarà sciopero

Sarà una fine di 2019 malinconica per i tifosi del Torino. In occasione della partita contro la Spal, infatti, i tifosi granata attueranno lo sciopero del tifo: il cuore delle due curve che ospitano i sostenitori del Toro, la Maratona e la Primavera, sarà lasciato vuoto.

La protesta era già iniziata a Verona, dove il settore ospiti era stato lasciato libero nella parte centrale, ora il bis nell’ultima partita casalinga dell’anno solare.

Resterà quindi inascoltato l’appello di Walter Mazzarri che alla vigilia aveva invocato “unità per sostenere la squadra”. Duplice il motivo della protesta: da una parte l’insoddisfazione per la gestione di Urbano Cairo, a metà di una stagione deludente, dall’altra la solidarietà ai 75 Torino Hooligans colpiti da provvedimento di Daspo dopo i fatti di violenza accaduti nelle sfide interne contro il Napoli dello scorso 6 novembre e contro l’Inter del 23 novembre.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...