Torino, Rodriguez si auto-include nella top 3 dei centrali di A

È piuttosto convinto dei propri mezzi e delle proprie qualità Ricardo Rodriguez, difensore del Torino che, senza grandi esitazioni, non si è tirato indietro dall’auto-includersi fra i tre migliori interpreti della linea a 3 in Serie A.

“Mi piace molto giocare da difensore centrale. A sinistra nella difesa a 3 mi considero tra i primi 3 in Italia, ma questo non significa che ho problemi a fare il terzino” ha affermato a 20min.sport lo svizzero, motivato ulteriormente in questo inizio di stagione dalla nomina a capitano dei granata.

“È una nuova sfida che mi fa bene e di cui forse avevo bisogno. Non sono mai stato un giocatore che parla molto, ma ora devo comunicare di più. Rappresento gli interessi della squadra all'allenatore o do consigli ai giovani. Nel campionato italiano, il focus è spesso sull'Inter, sul Milan o sulla Juventus. Gioco in un club di assoluta tradizione e attualmente di buon livello, paragonabile all'Atalanta o alla Fiorentina”.