Torino-Sampdoria, le formazioni ufficiali: Belotti sfida Schick

Urbano Cairo ribadisce la propria linea su Belotti: "Non ho avuto contatti col Monaco. Voglio tenerlo e magari fare ancora qualcosa sul mercato".

TORINO (4-2-3-1): Hart; Zappacosta, Rossettini, Carlao, Avelar; Acquah, Baselli; Falque, Ljajic, Boyè; Belotti.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Bereszynski, Silvestre, Skriniar, Regini; Praet, Torreira, Linetty; Fernandes; Schick, Quagliarella.

Dopo Atalanta-Juventus di ieri sera, tocca a Torino e Sampdoria scendere in campo per il secondo anticipo del 34° turno di Serie A. Annunciate le formazioni ufficiali delle due squadre, poche le sorprese rispetto alla vigilia.

Tra le fila granata, davanti ad Hart vengono confermati Zappacosta (al posto dell'acciaccato De Silvestri) e Avelar come terzini. Al centro della difesa giocano Rossettini e Carlao e non i diffidati Castan e Moretti, in vista del derby con la Juventus.

A centrocampo Acquah e Baselli formano la diga, a protezione del trio composto da Iago Falque, Ljajic e Boyè, incaricato di rifornire bomber Belotti.

Tra gli ospiti tocca ancora a Puggioni difendere la porta, vista l'indisponibilità di Viviano. A sinistra Regini vince il duello con Dodò, in una linea arretrata completata da Bereszynski, Silvestre e Skriniar.

In mediana Linetty prende il posto di un Barreto non al meglio (e nemmeno in panchina), al fianco di Praet e Torreira. Davanti Schick e Quagliarella supportati da Fernandes, ancora fuori Muriel.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità