Torino travolgente, Grosso stecca la prima

Dopo sei partite senza vittorie (quattro sconfitte e due pareggi) il Torino torna a vincere in campionato, e lo fa in grande stile: nella trasferta del 'Rigamonti', infatti, i granata di Walter Mazzarri sconfiggono il Brescia per 4-0, rovinando così l'esordio sulla panchina delle rondinelle di Fabio Grosso, subentrato in settimana a Eugenio Corini.

Decisivi per la vittoria i due rigori messi a segno, al 17' e al 26', da Andrea Belotti (entrambi causati da un fallo di mano in area), e la doppietta nel secondo tempo di Alejandro Berenguer, le cui marcature sono arrivate al 75' e all'81'.

Il Brescia ha giocato il finale di primo tempo e tutto il secondo tempo in dieci uomini per l'espulsione di Mateju (doppia ammonizione). In classifica, ora, il Torino sale a 14 punti, agganciando il Parma al decimo posto, mentre i bresciani restano ultimi assieme alla Spal, a quota 7.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...