Torna a fine giugno la Nova Eroica di Buonconvento

(Adnkronos) - Torna la Nova Eroica versione 2022, che quest'anno ospita per la prima volta anche il Campionato italiano Fixed della Federciclismo, disciplina riservata alle bici da pista -un solo rapporto, duro, e nessun freno- ma utilizzate in strada. Però "in questo caso -dice all'Adnkronos il presidente di Eroica Italia, Franco Rossi- abbiamo inserito anche un tratto di strada bianca, circa 250 metri sui 1.200 del circuito".

"Sabato 25 giugno e domenica 26 il paese di Buonconvento, la Val d’Arbia e la Val d’Orcia torneranno a costituire la scenografia di Nova Eroica, evento studiato per ogni tipo di ciclista purché appassionato, collezionista di belle emozioni a pedali e felicemente abbandonato ai valori che caratterizzano Eroica, in Italia e nel mondo", fa sapere l'organizzazione ricordando che l'appuntamento "sarà anche l'occasione per un lungo week end da trascorrere nella Toscana più bella", con tutto quel che ne consegue a livello enogastronomico. Diversamente dalla classica L'Eroica la gara amatoriale è destinata alle bici di concezione moderna ma possono partecipare le biciclette vintage, nessuna restrizione.

"Il Villaggio di Nova Eroica aprirà ufficialmente venerdì ma già giovedì si potrà raggiungere Buonconvento per le operazioni preliminari come il ritiro del numero e del pacco gara. Venerdì 24 giugno sarà l'occasione per presentare e firmare il 'Manifesto Italiano delle Cure Palliative Pediatriche' presso il Teatro dei Risorti. Sabato 25 giugno, alle ore 8.00. via a Nova Eroica con i suoi tre percorsi di km 130, km 90, km 60 con alcuni tratti cronometrati utili a stilare la classifica finale. Il percorso più lungo assegnerà anche il titolo di Campione Nazionale Gravel Acsi. Nel pomeriggio a Buonconvento è in programma il campionato italiano Fixed Fci".

Domenica 26 giugno spazio alle famiglie ed ogni tipo di bicicletta, anche a pedalata assistita con Nova Eroica Family: "abbiamo scelto Buonconvento come luogo magico per proporre ciclismo del futuro - dichiara Giancarlo Brocci, ideatore de L'Eroica - . Lo abbiamo fatto con i giovani a vari livelli, lo stiamo mettendo in strada con la formula Nova Eroica, rivolta a bici moderne, alla nuova tendenza del Gravel, inserendo qualche tratto ben protetto di corsa, un pizzico di agonismo per quanti non perdono il piacere di misurarsi. Ma il contesto farà la festa, il resto del nostro pedalare sarà un altro motivo per stare insieme sui valori di Eroica, sull'attenzione all'ambiente, sul ritrovarsi col sorriso, sulla convivialità, sullo stile di vita. Come dire tutte materie su cui Buonconvento può avere libera docenza ai massimi livelli."

Sabato 25 giugno si gareggerà contro il tempo. La formula di Nova Eroica prevede lunghi tratti da pedalare tutti insieme poi la sfida si accenderà in alcune sezioni di percorso lungo i quali il cronometro registrerà i tempi per la classifica finale. Saranno disponibili diversi percorsi; il cronometro individuale sarà attivo sul percorso più lungo e il percorso medio. Nel dettaglio i percorsi tracciati saranno tre: rispettivamente 62 chilometri (“Val d’Arbia), 85 chilometri (“Crete Senesi”) e 130 chilometri (“Terra di Siena”). Il via per tutti sarà dato alle ore 8.00. Domenica 26 giugno Nova Eroica sarà dedicata alla famiglia. I protagonisti saranno, infatti, mamme, papà e soprattutto ragazzi e bambini. Di seguito i differenti percorsi nel dettaglio.

Sabato 25 giugno

Percorso “Terra di Siena” (km 130)

E’ il percorso per i più allenati; sviluppa 130 chilometri con un dislivello complessivo di 2330 metri. Da Buonconvento si transita per i comuni di Asciano, Monteroni D’Arbia, Murlo, Buonconvento, Montalcino, Pieve a Salti e di nuovo Buonconvento. Saranno sette i tratti di strada bianca; Monte Sante Marie, San Martino in Grania, Monteroni D’Arbia, Bibbiano, Val di Cava, Lucignano D’Asso e Pieve a Salti. La classifica individuale sarà redatta in base ai tempi fatti registrare su quattro diversi settori.

Percorso “Crete Senesi” (km 90)

Sviluppa 85 chilometri con un dislivello complessivo di circa 1500 metri. Da Buonconvento si pedala per i comuni di Asciano, Monteroni D’Arbia, Murlo, Buonconvento. Saranno quattro i tratti di strada bianca; Monte Sante Marie, San Martino in Grania, Monteroni D’Arbia, Pieve di Piana. La classifica individuale sarà redatta in base ai tempi fatti registrare su due diversi settori.

Percorso “Cicloturistico” (km 60)

E’ adatto a chi vuole godersi il panorama e la strada bianca senza il “pensiero” del cronometro. Da Buonconvento si raggiunge Asciano, Monteroni D’Arbia, Murlo, Buonconvento. Saranno tre i tratti di strada bianca; Asciano, Monteroni D’Arbia, Pieve di Piana. Il dislivello complessivo è di 1030 metri.

Domenica 26 giugno

Nova Eroica Family è una ciclo escursione su strade bianche per tutte le famiglie; dunque un evento studiato anche per i più piccoli che potranno compiere la propria esperienza Eroica. Si potrà partecipare con biciclette da strada, ciclocross, gravel e ibride da tempo libero con telaio in carbonio, acciaio, titanio e alluminio. Saranno ammesse le biciclette elettriche. Due i percorsi a disposizione; rispettivamente di 28 chilometri (I castelli di Buonconvento) e 14 chilometri (La valle dell'Ombrone) . Il percorso più breve va da Buonconvento a Bibbiano sulla strada bianca e ritorno sulla strada asfaltata. Il percorso più lungo prevede il passaggio per Monteroni d’Arbia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli