Torna Zhang e l'Inter programma il futuro: quattro colpi in agenda e tre situazioni da chiarire

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Steven Zhang sta per tornare. Il presidente dell'Inter è atteso ad Appiano Gentile in questi giorni, dopo una lunga assenza. Il suo rientro era previsto già la scorsa settimana ma è stato bloccato da alcuni impedimenti relativi al protocollo cinese e italiano.

Ora in casa Inter si pensa principalmente allo Scudetto, sempre più vicino, ma con l'arrivo di Zhang si inizia a pensare anche al futuro. Come riferisce la Gazzetta dello Sport, al rientro in Italia di Steven Zhang si parlerà di budget e quindi di spazi di manovra per la prossima annata.

Antonio Conte | Marco Luzzani/Getty Images
Antonio Conte | Marco Luzzani/Getty Images

Le intenzioni in casa Inter sono chiare. Si inizia a parlare della prossima stagione e ci sono già alcune idee: servono almeno quattro pedine di pregio per rendere l'Inter competitiva anche in Europa. Conte vorrebbe quattro colpi importanti per rimpolpare la rosa, tra titolari e ricambi di un certo spessore. Occorrono quattro investimenti per un difensore, un esterno mancino, un centrocampista incursore e un attaccante. Inoltre ci sono da risolvere alcune questioni come ad esempio quelle relative ad Alexis Sanchez, ad Arturo Vidal, he Conte ha voluto, ma che si è visto pochissimo, e a Kolarov, altro elemento poco utilizzato.

Segui 90min su Instagram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.