Toto Wolff, ironia sull'interessamento della Ferrari

Sportal.it

Hanno fatto scalpore nel mondo della Formula 1 le voci di mercato degli ultimi giorni, secondo le quali nel 2021 in Ferrari, oltre a Lewis Hamilton, approderebbe Toto Wolff, team principal della Mercedes e tassello fondamentale per la lunga epopea di successi della scuderia tedesca.

Quella che sarebbe un'autentica rivoluzione nel Circus della F1 è stata però ridimensionata dal diretto interessato, che ha commentato il tutto con ironia in un'intervista al giornale tedesco ‘Kronen’: “Firmare per la Ferrari? Sembra una buona idea, però preferirei fare qualcos'altro: andare su Marte con Lewis Hamilton e vedere se c'è qualcosa da vincere anche lì".

Tra il serio e il faceto Wolff sembra quindi legare il proprio futuro a quello di Hamilton, il cui contratto con la Mercedes scadrà nel 2020, insieme a quello di Sebastian Vettel in Ferrari.

"Parlando seriamente - ha concluso Wolff - Ciò che voglio è avere successo anche nel 2020, poi vedremo cosa succederà. Ma se daremo ancora a Lewis una vettura al di sopra delle altre, poi ci penserà lui".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...