Tottenham, ecco Mourinho: "A fine anno non saremo in questa posizione"

José Mourinho rilascia le prime parole da allenatore del Tottenham: "La cosa che prometto è la passione. Lo stadio è il più bello del mondo".
José Mourinho rilascia le prime parole da allenatore del Tottenham: "La cosa che prometto è la passione. Lo stadio è il più bello del mondo".

Quest'oggi José Mourinho è stato annunciato come nuovo allenatore del Tottenham. Una sfida affascinante per lo Special One, che ha parlato da nuovo tecnico degli Spurs ai canali ufficiali del club inglese.

"Non potrei essere più felice e se non fossi felice come sono adesso, non sarei qui. Cosa posso promettere? Passione. Passione per il mio lavoro e per il mio club. Sono onorato di far parte di questo club".

Poi il portoghese spiega anche il suo approccio con la squadra del Tottenham, che forse rispetto alle sue precedenti è un po' troppo giovane.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Mi piace questa squadra, mi piacciono i giovani calciatori. Non c'è un solo allenatore al mondo a cui non piaccia lavorare con i giovani talenti. Purtroppo non si può fare in tutte le squadre, ma qui al Tottenham abbiamo la certezza che dall'Academy possano uscire sempre nuovi talenti".

Infine Josè Mourinho parla dello stadio del Tottenham e della posizione in classifica, che attualmente vede gli Spurs al 14° posto in Premier League.

"Il Tottenham Hotspur Stadium non è semplicemente bello, è lo stadio più bello del mondo. La nostra posizione? Sappiamo dove siamo attualmente, ma io sono sicuro che a fine anno guardando la classifica non saremo in questa posizione".

Potrebbe interessarti anche...