Tottenham, Mourinho 'provoca' Dele Alli: "Sei tu o tuo fratello?"

José Mourinho prova subito a lasciare il segno nel Tottenham: ha chiesto ad Alli di lasciare più il segno, ma lo ha fatto a modo suo.
José Mourinho prova subito a lasciare il segno nel Tottenham: ha chiesto ad Alli di lasciare più il segno, ma lo ha fatto a modo suo.

José Mourinho fa già sentire la sua mano sul Tottenham, dopo neanche una settimana di lavoro. Lo 'Special One' esordirà oggi contro il West Ham ma in allenamento il segno lo ha già lasciato, provando a recuperare Dele Alli, in difficoltà in questi primi mesi di stagione.


Il centrocampista inglese è sotto tono da diversi mesi ed è anche scivolato fuori dalle gerarchie anche nella nazionale inglese. Così Mou in allenamento lo ha 'provocato' a modo suo, come ha raccontato in conferenza stampa.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Ho chiesto a Dele se fosse lui o suo fratello. Lui mi ha detto che era Dele. Allora io gli ho risposto ‘Ok, allora gioca come Dele’”.

Mourinho ha anche aggiunto che starà anche alle sue strategie tattiche mettere il suo gioiello nella miglior condizione per cui rendere.

“Devo creare una situazione tattica che lo valorizzi, metterlo nelle dinamiche giuste e prepararlo bene a livello fisico, perché ha avuto degli infortuni che non lo hanno reso al top della forma”.

Potrebbe interessarti anche...