Tottenham, UFFICIALE: esonerato Espirito Santo

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il Tottenham cambia, ora è ufficiale: gli Spurs hanno comunicato l'esonero di Nuno Espirito Santo sul proprio sito ufficiale, il tecnico portoghese paga un avvio di stagione a singhiozzo, con le ultime due sconfitte rimediate contro West Ham e Manchester United. "So bene quanto Nuno e il suo staff volessero avere successo e mi dispiace che abbiamo dovuto prendere questa decisione - spiega Fabio Paratici nel comunicato -. Nuno è un gentiluomo e sarà sempre il benvenuto qui. Vogliamo ringraziare lui e il suo staff e augurare loro il meglio per il futuro".

PRESSING SU CONTE - Si apre la caccia al successore di Espirito Santo, con un nome in cima alla lista: Paratici è in pressing su Antonio Conte, l'ex dirigente della Juve è tornato alla carica con il tecnico che ora sta riflettendo seriamente sulla proposta del Tottenham, pur mantenendo un occhio vigile sulla situazione del Manchester United, con Ole Gunnar Solkjaer sempre a rischio addio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli