Tottenham, via Pochettino: favorito Allegri

Massiliano Allegri è più vicino a un ritorno in panchina dopo l'addio alla Juventus nella scorsa stagione. In Premier League si è infatti liberato un posto prestigioso: quello di capo allenatore del Tottenham. Maurizio Pochettino ha infatti lasciato il club londinese dopo 5 anni: a darne l'annuncio su Twitter la stessa società britannica. "Mauricio lascia il club. Scelta difficile, presa non a cuor leggero, nell'interesse del club. Purtroppo i risultati sono negativi", sono le dichiarazioni del presidente Levy.

Per la sua sostituzione i tabloid e i bookmakers inglesi si sono scatenati: nella rosa di nomi spicca quello dell'ex Milan e Juventus Allegri, Allegri, che, accostato da tempo a diversi club inglesi, poco fa aveva confessato di seguire un corso di lingua: "Non so ancora abbastanza bene l’inglese, ma sto imparando".

Un altro papabile  Carlo Ancelotti, che potrebbe tornare in Premier League il prossimo giugno. Il tecnico emiliano a differenza di Allegri ha già esperienza in Inghilterra, dopo i due anni passati al Chelsea (dal 2009 al 2011), dove ha vinto un Community Shield, una Premier League e una FA Cup.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...