Tour de France, il canadese Houle vince a Foix

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 19 lug. (askanews) - Il canadese Hugo Houle apre con un bel trionfo in solitaria la terza settimana del Tour de France 2022. Il portacolori della Israel - Premier Tech si è imposto sul traguardo di Foix dopo essersi tolto di ruota tutti gli ex compagni di fuga prima dell'ultima salita di giornata. Una vittoria commovente quella del corridore canadese, che ha dedicato la sua vittoria al fratello scomparso dieci anni fa, investito da una auto mentre si allenava. Sul podio di giornata sono saliti Valentina Madouas (Groupama-FDJ) e il compagno del vincitore Mike Woods, che appartenevano a loro volta al gruppo di 29 uomini che aveva allungato sin dalle prime fasi di corsa.

Per quanto riguarda la battaglia tra gli uomini della generale, Tadej Pogacar ha provato con tanti attacchi a togliersi di ruota la Maglia Gialla Jonas Vingegaard, ma il danese non ha perso un metro, rispondendo sempre prontamente alle azioni del rivale, iniziate già nella prima salita di giornata. Una giornata resa così ancora più dura, con i big più attesi che sono comunque arrivati assieme al traguardo, ad eccezione di Romain Bardet (Team DSM), che arriva notevolmente attardato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli