Tra offerte e nuovo status: la Juve ha preso una decisione sul futuro di Danilo

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Danilo è un leader della Juventus, in campo e fuori. Il brasiliano infatti ha un peso specifico importante all'interno dello spogliatoio bianconero ma anche in campo, e lo si evince dalle scelte di Andrea Pirlo.

Danilo Luiz Da Silva | Giuseppe Bellini/Getty Images
Danilo Luiz Da Silva | Giuseppe Bellini/Getty Images

Il difensore della Juve è un insostituibile, è stato utilizzato in tutti i ruoli della difesa e ultimamente sta giocando anche da centrocampista centrale. E' di fatto incedibile, a meno che non arrivino offerte clamorose. Ma questo discorso naturalmente vale per lui e vale per tutti.

Danilo è un punto fermo assoluto, un nuovo senatore della Juventus. Il club bianconero dunque non sembra avere alcuna intenzione di cederlo. Secondo il Corriere di Torino, il futuro del giocatore brasiliano ex Real e City sarà ancora in bianconero. Quest'anno nessuno ha giocato quanto lui: 35 partite su 39, 2.941 minuti. E l'intenzione di Pirlo è quella di proseguire su questa scia. E come detto la Juve ha idee chiare su di lui: Danilo sarà un punto fermo della Juventus anche nella prossima stagione. Il giocatore andrà via solo se dovessero arrivare delle offerte irrinunciabili.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.