Tra rinnovo, ritorno dall'infortunio e scambi con le big: le ultime sul futuro di Dybala

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Ancora altre settimane di stop per Paulo Dybala. L'attaccante della Juventus resterà fermo fino ad aprile, dovrebbe rientrare dopo la sosta. Magari potrebbe essere a disposizione domenica prossima contro il Benevento, ma Andrea Pirlo ha già fatto capire che bisognerà attendere ancora.

Il 3 aprile, nel derby contro il Toro, potrebbe esserci il ritorno di Dybala tra i convocati e in campo. L'argentino è fermo dal 10 gennaio scorso. Doveva star fermo per 15-20 giorni ma invece la sua assenza si è prolungata.

Paulo Dybala | Quality Sport Images/Getty Images
Paulo Dybala | Quality Sport Images/Getty Images

In tutto questo il suo futuro resta sempre pieno di incognite. Il contratto è in scadenza nel 2022 e al momento la trattativa per il rinnovo sembra essere in alto mare. Il giocatore chiede una cifra vicina ai 15 milioni, la Juve è ferma a 10, bonus inclusi. Secondo calciomercato.com, il rinnovo è quindi congelato, un appuntamento in calendario ancora non c'è, la Juve deve vendere e Dybala fa parte dei giocatori che possono essere sacrificati per far tornare i conti. E le voci non mancano: scambio con il Barcellona con Griezmann o con il PSG con Icardi. Il futuro è ancora nebuloso per la Joya.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.