Tre certezze e tre dubbi: come cambia la difesa della Juventus

·1 minuto per la lettura

Da chi sarà formata la difesa della Juventus della prossima stagione? Secondo l'analisi di Calciomercato.com, le certezze di Massimiliano Allegri sono tre: parliamo di Leonardo Bonucci, Matthijs De Ligt e Giorgio Chiellini, che dopo l'Europeo da capitano con la Nazionale italiana dovrebbe firmare il rinnovo di contratto che lo legherà al bianconero ancora per una stagione. L'esperienza e la leadership del numero 3 juventino lo rendono uno degli intoccabili del tecnico livornese, che ci ha già condiviso diversi momenti in carriera. Non è stata ancora presa nessuna decisione, ma secondo il portale c'è la forte sensazione che l'avventura in bianconero possa continuare fino al 2022.

Daniele Rugani | Enrico Locci/Getty Images
Daniele Rugani | Enrico Locci/Getty Images

A completare il pacchetto difensivo ci sono invece Daniele Rugani (che rientrerà a Torino dopo le esperienze in prestito con Rennes e Cagliari), ​Merih Demiral e il classe 2002 ​Radu Dragusin. "Uno degli ultimi due rischia però di fare la valigia, in prestito o a titolo definitivo" scrive però Calciomercato.com.

Il turco piace in Premier League (specie all'Everton), mentre per il giovane rumeno hanno bussato alla porta per un prestito club come Genoa, Empoli e Cagliari e Crystal Palace. Da capire chi sarà l'indiziato principale a liberare una casella nella difesa di Allegri.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli