Trionfo netto della Juventus agli ottavi di finale di Coppa Italia contro la Sampdoria

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Coppa Italia Juventus Sampdoria
Coppa Italia Juventus Sampdoria

All’Allianz Stadium non ce n’è stato più per nessuno. La Juventus ha sfidato la Sampdoria nel match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Il risultato è stato però schiacciante. I bianconeri passano diretti ai quarti con il risultato di 4-1. Reti di Cuadrado (25′), Rugani (52′), Dybala (67′) e Morata (77′ su rigore) per la Juventus. Per la Sampdoria segna Conti A. (63′).

Coppa Italia Juventus Sampdoria, le formazioni ufficiali

  • Juventus (4-4-2): Perin; De Sciglio, Danilo, Rugani, Alex Sandro; Cuadrado, Arthur, Locatelli, Rabiot; Kulusevski, Morata.

  • Sampdoria (3-5-2): Falcone; Conti, Magnani, Murru; Bereszynski, Thorsby, Rincon, Askildsen, Augello; Caputo; Torregrossa.

Coppa Italia Juventus Sampdoria, il primo e secondo tempo

La prima parte della partita è iniziata nel segno dei bianconeri che fin dai primi minuti hanno dato del filo da torcere ai blucerchiati. Il risultato si sblocca al 25esimo con Cuadrado. Tempo nemmeno un minuto, i bianconeri sfiorano per un attimo il raddoppio con il gol di Morata che viene annullato dal VAR. Nella ripresa la Juventus riporta nuovamente il punteggio in raddoppio con Rugani che segna al 52′. Al 63esimo ci pensa però Conti della Sampdoria ad accorciare le distanze e a riprendere in mano la partita, ma ciò non è sufficiente. Al 67′ è Dybala a blindare il risultato sul 3-1, ma è infine Morata a chiudere la partita al 77′ con la rete del 4-1 tirata su rigore.

Coppa Italia Juventus Sampdoria, i bianconeri sono ai quarti

La Juventus che ha dunque staccato il pass che le ha permesso di accedere ai quarti di finale di Coppa Italia dovrà attendere l’esito di Sassuolo-Cagliari che si giocherà mercoledì 19 gennaio alle ore 17.30. Il quadro infine si completerà con gli ultimi due match degli ottavi di finale: si tratta di Inter-Empoli previsto alle ore 21.00 sempre il 19 gennaio e Roma-Lecce che invece si giocherà giovedì 20 gennaio alle ore 21.00.

LEGGI ANCHE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli