Triplice omicidio, arrestato il fratello di Simone Biles

webinfo@adnkronos.com
Adnkronos

Tevin Biles-Thomas, fratello della pluricampionessa olimpica statunitense di ginnastica Simone Biles, è stato arrestato in Ohio con l'accusa di omicidio nell'ambito delle indagini su una sparatoria avvenuta a Capodanno a Cleveland in cui hanno perso la vita tre persone e altre due sono rimaste ferite.  

Secondo quanto riporta la Nbc il 24enne è stato arrestato ieri a Fort Stewart, in Georgia, dopo quasi otto mesi di indagini. Biles-Thomas è ora detenuto nel carcere di Liberty County a Hinesville, in Georgia, e dovrà rispondere delle accuse di omicidio volontario, aggressione e falsa testimonianza.  

L'episodio da cui scaturiscono le indagini è avvenuto il 31 dicembre scorso durante una festa in un appartamento preso in affitto nella zona del Brooklyn Center di Cleveland. Secondo le ricostruzioni, un gruppo si sarebbe presentato alla festa senza invito e la situazione sarebbe degenerata dopo che è stato chiesto loro di andarsene. Tre giovani di età compresa tra i 19 e i 23 anni sono stati raggiunti da colpi di arma da fuoco e per loro non c'è stato niente da fare. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...