Troppe difficoltà con l'Inglese: in bilico il futuro di Mazzarri al Watford

Walter Mazzarri non sarà l'allenatore del Watford anche nella prossima stagione: "Abbiamo deciso che lascerà dopo la fine del campionato".

A dispetto degli ottimi risultati ottenuti con il Watford, praticamente quasi certo della sua permanenza in Premier League dopo la vittoria sul Sunderland nell'ultimo turno del campionato inglese, Walter Mazzarri non sarebbe affatto sicuro al momento della sua permanenza sulla panchina degli Hornets.

Secondo quanto afferma il 'Telegraph', infatti, l'allenatore di San Vincenzo sarebbe in discussione da parte dei proprietari del club per due motivi.

Il principale riguarda le difficoltà dell'allenatore di San Vincenzo con la lingua inglese. Nonostante stia andando a lezione da quando è approdato alla guida del club inglese, infatti, il tecnico italiano si rifiuta di tenere in Inglese le conferenze stampa, parlando ancora in Italiano, e qualche problema si sarebbe verificato anche nelle comunicazioni con i suoi giocatori. 

La sua conoscenza della lingua, insomma, non sarebbe migliorata in modo significativo e la cosa non fa piacere alla società, che lo ha richiamato a cambiare atteggiamento. Oltre a questo, anche lo stile di gioco considerato 'eccessivamente difensivo' non piacerebbe alla proprietà del Watford.

La salvezza è a un passo, ma per restare in Premier League Mazzarri dovrà probabilmente impegnarsi di più nell'apprendimento dell'Inglese e fornire una dimostrazione convincente dei suoi progressi.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità