Troppo Belotti per la Roma: un cinico Torino espugna 2-0 l'Olimpico

Omar Abo Arab

​ La Roma cade in casa con il Torino 0-2. Oltre all'arbitraggio quantomeno discutibile, i giallorossi sprecano l'impossibile. Decide la doppietta di uno scatenato Belotti

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio
AS Roma v Torino FC - Serie A
AS Roma v Torino FC - Serie A


Il primo squillo è giallorosso. Al 3' Zaniolo raccoglie al limite dell'area e scarica a rete di sinistro: la deviazione di un difensore granata sembra mettere fuori causa Sirigu, che invece con un gran balzo allontana. Passano 4' ed è Florenzi a provarci, trovando ancora la risposta del portiere ospite. Ma l'occasione più grande, anzi due, è per il Torino: all'8' Belotti scappa sul filo del fuorigioco e calcia da posizione defilata, gran parata di Pau Lopez che devia sul palo


Subito dopo Belotti colpisce male e il pallone arriva sulla testa di De Silvestri, che però impatta debolmente. Al 13' Kolarov si coordina alla grande dalla distanza, palla fuori di un nulla. Ancora il serbo, 2' dopo, ci prova su punizione, ma Sirigu fa buona guardia. Al 22' l'intervento di Djidji su Pellegrini a pochi passi dalla porta è fondamentale per salvare il Torino. Al 31' altra occasione clamorosa per i granata: Belotti dalla sinistra mette al centro per la testa di Lukic che, tutto solo, spara alto. Sirigu è ancora protagonista al 38', con una gran parata sulla conclusione di Pellegrini in area. Ma proprio in chiusura di primo tempo arriva il vantaggio del Torino. Bravo Rincon a trovare Belotti, che scarica una staffilata sotto al sette e realizza lo 0-1.


Nella ripresa si parte con la Roma in avanti, ma con Pellegrini ancora impreciso: altissimo il suo tiro dal limite. Subito dopo il Torino sfiora il raddoppio. Grande azione di Berenguer che serve Belotti, il Gallo ubriaca Mancini e conclude a rete: ancora gran risposta di Pau Lopez che manda sulla traversa. La risposta giallorossa è nella conclusione di Perotti, al 56': Sirigu c'è. Al 64' Pellegrini sugli sviluppi di un corner manda fuori in mischia. Passano 4' e la Roma si costruisce l'occasione più nitida. Pellegrini, a un metro dalla porta, fallisce il colpo di tacco, poi riesce comunque a calciare a rete trovando la strepitosa respinta di Sirigu: la palla arriva a Mancini che si fa incredibilmente murare in angolo.

Al 75' vibranti proteste giallorosse per il mancato secondo giallo a Izzo, dopo un fallo di mano volontario apparso evidente. 3' più tardi velo di Kalinic per Mkhitaryan che, a porta spalancata, colpisce male e centra Sirigu. All'80' Belotti costruisce una grande occasione per Berenguer, che spara alto da ottima posizione. Subito dopo è Izzo fondamentale ad ostruire Dzeko che non riesce a colpire di testa. All'85' Di Bello interrompe l'azione offensiva di Zaniolo per andare al VAR, concedendo poi il rigore per un presunto fallo di mano di Smalling. Dal dischetto va Belotti, all'85' è 0-2 Torino. Nel recupero Kalinic può accorciare le distanze, ma calcia a lato a pochi passi da Sirigu.

90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A!




Potrebbe interessarti anche...