Trump bandito da Twitter "per sempre"

Primo Piano
·1 minuto per la lettura

L’ex presidente americano Donald Trump è stato rimosso da Twitter con un divieto permanente e non potrà avere un account neanche se tornasse a candidarsi. Lo ha fatto sapere il direttore finanziario di Twitter, Ned Segal.

“Se vieni rimosso dalla piattaforma, vieni rimosso dalla piattaforma – ha chiarito Segal alla Cnbc - Ricordatevi che la nostra politica ha come principio quello di garantire che non venga permesso l’incitamento alla violenza”.

GUARDA ANCHE: Twitter si scatena con l'hashtag #quellavoltachedraghi

LEGGI ANCHE: YouTube blocca Trump per una settimana

La decisione, che non ha precedenti, è arrivata dopo l’assalto a Capitol Hill di gennaio scorso, che secondo i pubblici ministeri che hanno chiesto l’impeachment del tycoon, sarebbe stato “incitato” dal presidente.

GUARDA ANCHE: Trump alla sbarra per incitamento all'insurrezione