Turchia-Italia, Napoli spettatore interessato: occhi su Celik

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Gli occhi di tutta Europa saranno puntati sull'Olimpico di Roma per Turchia-Italia, gara inaugurale di Euro 2020 in programma questa sera alle 21. Soprattutto quelli di tanti operatori di mercato, compresi gli scout del Napoli che guarderanno con particolare interesse alla nazionale turca guidata da Senol Gunes.

Luciano Spalletti | Emilio Andreoli/Getty Images
Luciano Spalletti | Emilio Andreoli/Getty Images

Sì, perché il club partenopeo è molto interessato al terzino destro classe 1997 Zeki Celik, in forza al Lille appena diventato campione di Francia. Un nome, quello del turco, non nuovo a queste latitudini visto che in passato è stato già accostato a più riprese al Milan. Lo ha rivelato l'edizione odierna de Il Mattino, spiegando quanto Celik, che il club francese valuta circa 20 milioni di euro, piaccia al neo tecnico azzurro Luciano Spalletti.

Zeki Celik con la maglia del Lille | John Berry/Getty Images
Zeki Celik con la maglia del Lille | John Berry/Getty Images

Sul terzino turco che dovrebbe andare a sostituire Elseid Hysaj (che lascerà a parametro zero per ritrovare Maurizio Sarri alla Lazio) però non c'è solo l'interesse di De Laurentiis e Giuntoli: all'Olimpico saranno presenti anche gli emissari di Roma, Arsenal e Tottenham.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli