Turnover del Monaco in Coppa di Francia: contro il PSG con otto Under 21

Il Monaco, ancora in corsa per Ligue 1 e Champions, nella semifinale di Coppa di Francia schiera la seconde linee. Dei titolari in campo solo Raggi.

Turnover pesantissimo quello attuato da Leonardo Jardim che, in vista della volata in Ligue 1 e della doppia sfida contro la Juventus in Champions League, nella semifinale di Coppa di Francia contro il PSG lascia fuori praticamente tutti i titolari del suo Monaco affidandosi alle giovanissime seconde linee.

Oltre ai neppure convocati Glik, Mbappè e Falcao infatti si accomodano in panchina Subasic, Fabinho, Tourè e Bernardo Silva. Restano fuori anche i vari Lemar, Bakayoko, Sidibè e Mendy.

Jardim quindi in porta rilancia il quarantenne De Sanctis mentre tra i 'titolari' l'unico a scendere in campo dal 1' è l'altro italiano Raggi che fa coppia al centro della difesa con Diallo.

Un undici come detto particolarmente giovane quello del Monaco se si pensa che ben otto giocatori hanno 21 anni o meno: si tratta di Muyumba (19) Beaulieu (19) Cardona (19) Andzouana (20) Diallo (20) Mbae (20) N'Doram (21) Jorge (21).

Il tutto peraltro contro un PSG che invece schiera quasi la formazione tipo con  Marquinhos e Thiago Silva in difesa, Motta, Verratti, Matuidi a centrocampo e il tridente offensivo composto da Di María, Cavani e Draxler.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità