Tutta Italia con Spinazzola dopo il dramma: il migliore dell'Europeo azzurro, comunque andrà

·2 minuto per la lettura

Dall'entusiasmo al dramma in pochi minuti. Dal paradiso della qualificazione in semifinale all'inferno dell'infortunio. Così Leonardo Spinazzola ha visto cambiare le sue prospettive in quello scatto al 77' con cui stava per bruciare ancora l'erba sulla fascia sinistra, non prima di aver salvato a porta vuota il possibile gol del pareggio su Lukaku. Ed è così che l'Italia si gode a metà la grande semifinale conquistata ieri all'Europeo dopo il 2-1 rifilato al Belgio, numero 1 del ranking Fifa.

Il salvataggio di Spinazzola su Lukaku | Markus Gilliar/Getty Images
Il salvataggio di Spinazzola su Lukaku | Markus Gilliar/Getty Images

In attesa degli esami di rito l'infortunio di Leonardo Spinazzola è di quelli peggiori possibili: rottura del tendine d'Achille e arrivederci a chissà quando. Perchè c'è chi parla di un ritorno in 4 mesi, chi in 6 e chi in 9. La cosa certa è che l'Europeo azzurro perde uno dei suoi maggiori protagonisti, oltre a privare la Roma di Jose Mourinho del suo terzino titolare.

L'uscita dal campo in barella di Spinazzola | Markus Gilliar/Getty Images
L'uscita dal campo in barella di Spinazzola | Markus Gilliar/Getty Images

Ma in queste parole cercheremo di non piangere e non maledire il Dio del calcio, anzi, proveremo a sorridere per un'altra prestazione da 7,5 di Spinazzola. L'esterno infatti, anche se contro una squadra forte come il Belgio non ha replicato troppo quelle accelerazioni devastanti sulla sinistra (fino al fatidico 77'), ha probabilmente "consegnato" il passaggio del turno all'Italia e a Roberto Mancini.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

I due premi di man of the match ricevuti contro Turchia e Austria, le celebrazioni di Spinazzola arrivate da tutta Europa, Uefa compresa, fino all'interesse del Real Madrid (e in questo senso le parole del suo agente potevano essere evitate). Se l'Italia è arrivata dove è arrivata, sperando possa andare ancora avanti, lo deve anche a Spinazzola, E di questo ne siamo assolutamente sicuri anche noi. Forza, Leonardo!

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli