Serie B, 35ª giornata - Pareggiano Verona e Frosinone, ne approfitta la Spal

Il Benevento è al lavoro per allestire una squadra competitiva per la Serie A: per l'attacco spunta anche Federico Dionisi, in forza al Frosinone.
I I I 35ª GIORNATA SERIE B
CLASSIFICA - CALENDARIO

Posticipo del lunedì

NOVARA-VERONA 2-2 [ 27' Siligardi (V), 56' Macheda (N), 92' Calderoni (N), 94' Pazzini (V)] - Il solito Pazzini evita la sconfitta a un Verona che conquista in extemis il quarto pareggio nelle ultime sei partite. Gli scaligeri non approfittano del passo falso del Frosinone e rimangono a -3 dai ciociari in classifica. Beffa per il Novara che perde due punti preziosi in ottica playoff.

Gare di domenica

BRESCIA-SPAL 1-3 [15' Mora (S), 29' Ferrante (B), 45' Antenucci (S), 68' Mora (S)] - La capolista si riprende il primo posto in solitario violando il campo del Brescia ed approfittando del mezzo passo falso del Frosinone. Protagonista di giornata è Mora, autore di una doppietta. Continuano a non vincere i padroni di casa, sempre più immischiati nella lotta per non retrocedere.

Gare di sabato

ASCOLI-FROSINONE 1-1  [77' Dionisi (F), 95' Favilli (A)]  - Sfuma in pieno recupero il sogno del Frosinone di allungare al primo posto: ciociari ripresi all'ultimo respiro da Favilli che ha risposto alla rete di Dionisi. Gialloblù che salgono a quota 62 punti.

AVELLINO-CARPI 1-0 [93' Perrotta] - Terzo risultato utile per un Avellino che vede avvicinarsi sempre di più la salvezza, obiettivo dichiarato di inizio stagione: frenata invece la corsa del Carpi verso i playoff.

CITTADELLA-BENEVENTO 1-0  [9' Iori] - Il Cittadella conferma il suo trend positivo tra le mura amiche: nella lista delle vittime dei veneti finisce anche il Benevento, agganciato a quota 54 punti proprio dagli uomini allenati da Venturato. Espulso Ciciretti.

LATINA-VICENZA 0-1  [80' De Luca] - Altra gara senza vittoria per il Latina che resta all'ultimo posto in classifica: sconfitta dolorosissima contro un Vicenza che torna a vincere dopo quattro giornate, attestandosi in zona playout.

PISA-CESENA 0-1 [53' Ciano] - Tre punti d'oro per il Cesena in ottica salvezza: i romagnoli espugnano il campo del Pisa grazie ad un acuto di Ciano ad inizio ripresa. Toscani che confermano le loro difficoltà, accentuate dalla penalizzazione di 4 punti ricevuta per i problemi societari.

PRO VERCELLI-ENTELLA 1-0 [83' Morra] - Vittoria importantissima per la Pro Vercelli che si allontana ulteriormente dalle zone calde: Morra piega un'Entella imprecisa che vede complicarsi il discorso playoff.

SPEZIA-BARI 1-0 [15' Granoche]  - Va allo Spezia lo scontro playoff contro il Bari, rimasto in dieci uomini a causa dell'espulsione di Capradossi all'ora di gioco: a segno il solito Granoche, sempre più in alto nella classifica marcatori. Liguri che superano in graduatoria proprio i 'Galletti', fermi a quota 50 punti.

TERNANA-SALERNITANA 1-0 [20' Avenatti]  - Rallenta la corsa verso i playoff della Salernitana, reduce da ben 13 punti ottenuti nelle ultime 5 partite: campani ko contro la Ternana che ringrazia il bomber Avenatti ed ottiene tre punti d'oro in chiave salvezza. Espulso Minala nel finale

TRAPANI-PERUGIA 3-0 [8' Pagliarulo, 59, 61' Manconi]  - Inatteso crollo del Perugia sul campo di un Trapani che vede avvicinarsi sempre più una clamorosa salvezza: umbri - rimasti in dieci nel finale per l'espulsione comminata a Volta - che restano in zona playoff seppur a fatica, gran balzo in classifica per i siciliani che si allontanano ulteriormente dalle ultime posizioni.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità