Tutti contro tutti in Lega Serie A: 7 club hanno chiesto le dimissioni di Dal Pino

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Sono giorni, anzi mesi, caldissimi in seno alla Lega Serie A. Sin dal primo bando per l'assegnazione dei diritti tv che, dall'ipotesi fondi, ha poi clamorosamente virato - e non senza fatica - sui milioni offerti da DAZN per la trasmissione del campionato in streaming su Internet. Oltre alle schermaglie tra i club sulla scelta del broadcaster per il triennio 2021-24, però, lo scontro si è spostato anche sulla leadership della Lega.

La sede della Figc | TIZIANA FABI/Getty Images
La sede della Figc | TIZIANA FABI/Getty Images

A rivelare la bufera è stata l'edizione de Il Sole 24 Ore, che ha rivelato come da sette società di Serie A - che sarebbero Atalanta, Fiorentina, Inter, Juventus, Lazio, Napoli ed Hellas Verona - sarebbe arrivata una richiesta formale di dimissioni nei confronti del presidente di Lega Paolo Dal Pino. Due lettere partite dallo Studio Chiomenti che, per conto delle società, contestano a Dal Pino una cattiva gestione nel comportamento della gestione dei diritti tv, oltre ad una richiesta di risarcimento danni.

Ma non solo, perchè il malumore - anche se non citato direttamente - riguarderebbe l'apertura degli stadi al pubblico per Euro 2020: un controsenso, visto che gli impianti per le società di Serie A sono chiusi da più un anno al pubblico, per una situazione economicamente non più sostenibile da parte dei club.

Segui 90min su Instagram