Tutti negativi all'ultimo giro di tamponi in casa Inter. Ufficiale la data del recupero contro il Sassuolo

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Per l'Inter la sosta sarà sensibilmente più lunga rispetto alle altre squadre, visto che il club nerazzurro era già stato fermato prima della pausa del campionato per le nazionali dall'ATS dopo le positività al Coronavirus di Danilo D'Ambrosio, Stefan De Vrij, Samir Handanovic e Matias Vecino (oltre a due membri dello staff tecnico).

Samir Handanovic | Jonathan Moscrop/Getty Images
Samir Handanovic | Jonathan Moscrop/Getty Images

In questo senso, dopo la ripresa degli allenamenti di ieri, per la squadra nerazzurra arriva una buona notizia: l'edizione online del Corriere dello Sport, infatti, ha spiegato che anche l'ultimo giro dei tamponi effettuati ha dato fortunatamente esito negativo, fermando quindi a 4 il conto dei calciatori contagiati dal Covid. Nonostante questo permane ancora l'obbligo di isolamento fiduciario imposto dall'azienda sanitaria di Milano, eccezion fatta per i calciatori partiti per rispondere alle convocazioni delle rispettive nazionali (ieri hanno ricevuto l'ok anche gli italiani Stefano Sensi, Alessandro Bastoni e Nicolò Barella).

Antonio Conte | Soccrates Images/Getty Images
Antonio Conte | Soccrates Images/Getty Images

Ora Antonio Conte ha messo nel mirino la gara con il Bologna alla ripresa della sosta e il recupero con il Sassuolo che si giocherà ufficialmente mercoledì 7 aprile (lo stesso giorno di Juve-Napoli) alle ore 18:45.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.