Twitter: "Joe Biden non erediterà i follower di Trump"

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Joe Biden (REUTERS/Mike Segar TPX IMAGES OF THE DAY)
Joe Biden (REUTERS/Mike Segar TPX IMAGES OF THE DAY)

Quando nel 2017 Donald Trump è diventato il 45esimo presidente degli Stati Uniti d'America ha ereditato dal predecessore, Barack Obama, i follower degli account Twitter @POTUS e @WhiteHouse. I seguaci dei profili ufficiali usati dal presidente in carica non verranno però mantenuti con Joe Biden. Il futuro governatore partirà da zero follower.

Lo ha fatto sapere Twitter, che il 20 gennaio 2021 manderà una notifica a più di 33 milioni di persone, il totale dei seguaci dei due profili ufficiali: "Attenzione: stiamo parlando degli account istituzionali, non di quelli personali".

In altre parole, non si parla dell’account personale di Trump, @RealDonadTrump, del quale il tycoon potrà continuare a fare ampio uso. Il suo profilo, che ad oggi annovera 88 milioni e mezzo di follower, a inizio mandato veniva seguito da "appena" 30 milioni di utenti.

GUARDA ANCHE: Twitter e Facebook si difendono: su elezioni Usa noi imparziali

GUARDA ANCHE: Dal Russiagate a Blackwater, chi sono i 15 graziati da Donald Trump