Tyson Fury si conferma campione mondiale dei pesi massimi

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Tyson Fury, of England, celebrates after defeating Deontay Wilder in a heavyweight championship boxing match Saturday, Oct. 9, 2021, in Las Vegas. (AP Photo/Chase Stevens)
Tyson Fury (AP Photo/Chase Stevens)

Tyson Fury, battendo lo sfidante Deontay Wilder per ko, si è confermato campione del mondo dei pesi massimi WBC. L'incontro, davvero duro ed emozionante, si è svolto alla T-Mobile Arena di Las Vegas. Nel terzo match disputato tra i due contendenti, il campione in carica ha chiuso i giochi all’undicesimo round 

Il 33enne britannico, ancora imbattuto in 32 incontri, compreso un pareggio concesso nel dicembre 2018 contro l'americano che ha poi battuto nel febbraio 2020, ha dominato l'incontro, anche se Fury ha subito due atterramenti nel quarto round. Per il resto ha fatto valere una tecnica superiore rispetto all'americano. Per Wilder si tratta della seconda sconfitta consecutiva contro Fury. 

"E' stata una delle vittorie più grandi della mia vita. - ha commentato Fury dopo il match - Io sono il migliore, ma Wilder è il secondo più forte del mondo. Lo so perché l'ho battuto tre volte. Chi è venuto a vedere una grande boxe è stato accontentato. Sicuramente vi ricorderete del 10 ottobre 2021".

GUARDA ANCHE: Inter, Perisic esplosivo nel pugilato: un campione anche sul ring

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli