Udine, incendio in acciaieria: operai intossicati

Udine, incendio in acciaieria: 7 operai intossicati
Udine, incendio in acciaieria: 7 operai intossicati

Un incendio si è sviluppato nella notte tra il 19 e il 20 dicembre in un'azienda di San Giorgio di Nogaro (Udine), la Nunki Steel spa, sprigionando una nube di zolfo che ha intossicato un gruppo di operai che si trovavano al lavoro nella stessa azienda e nel vicino impianto Marcegaglia. Una ventina di persone sono state soccorse e controllate sul posto dai sanitari del 118.

LEGGI ANCHE: Bologna, incendio in palazzo del centro storico: una vittima

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Sette sono state accompagnate in ospedale: tre a Palmanova e le altre a Latisana e Monfalcone (Gorizia).Il rogo si è sprigionato intorno a mezzanotte nella prima azienda dove erano in corso alcune lavorazioni. I fumi del rogo si sono poi propagati anche nell'adiacente impianto Marcegaglia dove si trovavano al lavoro altre persone.

Le cause del rogo sono in corso di accertamento da parte dei Vigili del fuoco giunti sul posto con personale e mezzi da Udine, Cervignano del Friuli e Codroipo. I vigili hanno lavorato a lungo per mettere in sicurezza l'area.

GUARDA ANCHE - Torino, in fiamme la Cavallerizza Reale

Potrebbe interessarti anche...