Udinese-Genoa 3-0: Monologo bianconero alla Dacia Arena, crisi rossoblù

Ha lasciato dei dubbi il goal del 3-0 dell'Udinese contro il Genoa. Verrà punito l'errore di Rubinho o premiato il tiro di De Paul?

L'Udinese batte il Genoa e condanna la squadra di Mandorlini alla crisi nera con la quarta sconfitta consecutiva: ottimo momento di forma invece per i friulani.

Partita molto equilibrata nei primi minuti di gioco: avvio timido da parte dei padroni di casa, ma gli ospiti cercano troppo spesso il lancio lungo su Simeone, costantemente chiuso nel gioco aereo dalla coppia Danilo-Angella. Al 20' gli equilibri vengono spezzati dal bolide di De Paul e da quel momento in poi la formazione bianconera prende fiducia. 


Alla mezz'ora Zapata raccoglie un pallone in area e raddoppia con un gesto tecnico da grande bomber, complice il momentaneo sbandamento degli uomini di Mandorlini. Udinese in totale controllo nel primo tempo.

Nella ripresa l'incredibile autorete di Rubinho mette definitivamente ko il Genoa sugli sviluppi di un corner: una 'papera' che spegne le speranze della squadra rossoblù, che provano una timida reazione con le conclusioni di Ntcham e del neo entrato Pandev. I padroni di casa si limitano a controllare agevolmente i ritmi nella fase finale del match.

I GOAL

20' DE PAUL 1-0 - Zapata protegge bene un pallone in area e fa da sponda per Lucas Evangelista, che riesce a servire dietro De Paul: il numero 10 bianconero si coordina dal limite e lascia partire un vero e proprio missile all'incrocio. 

32' ZAPATA 2-0 - Sugli sviluppi di un corner Angella tenta la conclusione ma trova il muro rossoblù: la palla resta in area per Zapata, che si gira da grande attaccante e trova una gran botta sotto la traversa con grande rapidità d'esecuzione.

49' RUBINHO AUT. 3-0 - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo De Paul crossa in area, dove Rubinho interviene goffamente sulla palla e spedisce nella propria porta clamorosamente deviando con il piede destro.

I MIGLIORI

UDINESE: DE PAUL

Ha il merito di sbloccare la partita con un'autentica perla da fuori area. Sempre presente con grande qualità nella manovra offensiva, propizia l'autorete di Rubinho con un cross insidioso.  

GENOA: NTCHAM

Nello sterile pomeriggio rossoblù, il numero 10 è l'unico ad affacciarsi con relativa pericolosità dalle parti di Karnezis. Mostra le sue qualità nelle poche accelerazioni offensive.

I PEGGIORI

UDINESE: SAMIR

Giornata positiva per tutti i giocatori bianconeri: il terzino brasiliano è una delle rivelazioni stagionali, ma oggi limita le proprie avanzate. Costretto al forfait nel secondo tempo a causa di un problema fisico.

GENOA: RUBINHO

Poche colpe nei primi due goal subiti, ma l'autorete che chiude definitivamente i giochi ha del clamoroso: non il miglior rientro dal primo minuto per il portiere brasiliano.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità