Udinese, Infortunio Deulofeu: è solo una distorsione

Getty Images

Le lacrime di dolore di Gerard Deulofeu a metà primo tempo della sfida di ieri contro il Napoli, avevano paralizzato i tifosi del Maradona e sgomentato tutto lo staff di Sottil. Invece nella giornata odierna, dopo le verifiche mediche, i tifosi friulani possono tirare un respiro di sollievo: semplice distorsione al ginocchio, senza particolari complicazioni.

Il numero 10 bianconero ha spiegato, tramite i social, il suo stato d'animo: "Ho pensato al peggio, immaginate lo spavento e la paura che ho avuto. Per fortuna, però, è finita lì la paura: c'è qualche problema distorsivo al ginocchio, ma non si tratta di niente di grave". Deulofeu ci ha tenuto a ringraziare i tifosi del Napoli per la grande sportività e l’affetto: "Gli applausi del Maradona sono stati qualcosa di molto bello e un gesto di grande rispetto, apprezzo molto questo ricordo".

Appuntamento al 25 novembre, quando inizierà il ritiro in vista della seconda parte del campionato. Tutti convocati ad eccezione di Ebosse, unico bianconero convocato dalla propria nazionale, il Camerun, per il mondiale in Qatar.