UEFA e FIFA non possono punire Real, Barcellona e Juve: è arrivata l'ordinanza da Madrid

·1 minuto per la lettura

UEFA e FIFA non potranno sanzionare Real Madrid, Barcellona e Juventus per via della loro adesione al progetto della Superlega Europea, che inizialmente prevedeva 12 club fondatori poi ridottisi a tre. È questa l'indiscrezione lanciata dal quotidiano spagnolo El Confidencial, secondo cui il Tribunale Commerciale di Madrid avrebbe recapitato un'ordinanza nelle sedi degli organismi calcistici che impone il divieto di punire le società sopracitate. Qualora dovessero esserci provvedimenti, lo stesso tribunale madrileno si attiverebbe per perseguire legalmente sia UEFA sia FIFA.

Florentino Perez | Soccrates Images/Getty Images
Florentino Perez | Soccrates Images/Getty Images

La battaglia legale tra le parti coinvolte è destinata a proseguire. La Superlega ha lasciato strascichi importanti a livello europeo e alcuni club non sono intenzionati a mollare la presa: se si farà o no in futuro, non è dato saperlo. L'unica certezza riguarda il sistema calcistico messo a dura prova e chiamato a un'immediata risposta per tutelare ogni società partecipante a Federazioni e Leghe.

Segui 90min su Facebook.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli