Ufficiale, la Ryder Cup 2020 slitta al 2021, Roma nel 2023

Adx
Askanews

Roma, 8 lug. (askanews) - L'edizione americana della Ryder Cup 2020 slitta al 2021 a causa dell'emergenza sanitaria. La sfida statunitense del 2021 si disputer tra il 21 e il 26 settembre nel Wisconsin, sul percorso del Whistling Straits Golf Course di Kohler. Quella italiana, in programma al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma), passa cos dal 2022 al 2023. Lo hanno ufficializzato la PGA of America e la Ryder Cup Europe. Effetti a cascata su tutte le altre Ryder Cup fino all'edizione del 2037.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...