Ufficiale, la SPAL esonera Semplici: al suo posto Di Biagio

Goal.com
Il ko col Sassuolo è fatale a Leonardo Semplici, che lascia la panchina della SPAL. Il suo posto vien preso da Gigi Di Biagio.
Il ko col Sassuolo è fatale a Leonardo Semplici, che lascia la panchina della SPAL. Il suo posto vien preso da Gigi Di Biagio.

La storia d'amore, una storia d'amore lunga ed appassionata, è finita: le strade di Leonardo Semplici e della SPAL si separano. Fatale all'allenatore fiorentino la tremenda sconfitta casalinga nel derby contro il Sassuolo: all'indomani, la società ferrarese ha deciso di esonerarlo assieme al suo staff.

Rivedi SPAL-Sassuolo ON DEMAND su DAZN

"S.P.A.L. srl comunica di aver sollevato dall’incarico di responsabile della prima squadra biancazzurra mister Leonardo Semplici, contestualmente al secondo allenatore Andrea Consumi, al preparatore atletico Yuri Fabbrizzi e ai collaboratori tecnici Rossano Casoni e Alessio Rubicini.

La società ringrazia mister Semplici e il suo staff per il lavoro svolto e i risultati ottenuti in questi anni, risultati che hanno permesso di raggiungere grandi traguardi e riportare la SPAL in Serie A dopo 49 anni".

Semplici lascia la SPAL dopo sei anni: arrivato a Ferrara nel 2014, ha centrato una doppia promozione dalla C alla A dal 2016 al 2017. Ma nel conto vanno aggiunte anche le due salvezze ottenute nella massima serie. Quest'anno, le cose non hanno invece funzionato: appena 15 i punti dopo 23 giornate. Il sostituto di Semplici, già ufficialmente annunciato, è Luigi Di Biagio.

L'ex selezionatore dell'Under 21 prende per la prima volta le redini di un club. Si tratta del suo esordio in Serie A.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...